Università private di Medicina e Odontoiatria

Università private di Medicina e Odontoiatria

Guida per l’ammissione alle Università Private di Medicina e Odontoiatria in Italia

In Italia, le Università private di Medicina e Odontoiatria sono cinque, vediamo nello specifico perché possono essere una buona opportunità, per coloro i quali desiderino intraprendere la carriera biomedica.

Alcune considerazioni sull’importanza degli atenei privati

  • La probabilità di entrare a Medicina aumenta, se si svolgono i test, non solo per le università statali, ma anche in quelle private. Le prove da sostenere sono diverse e aiutano i candidati ad allenarsi psicologicamente allo stress da concorso.
  • Il costo dello studio nelle università private di Medicina e Odontoiatria è alto rispetto agli atenei statali, tuttavia gli studenti meritevoli hanno la possibilità di ottenere borse di studio che rendono meno gravoso l’impegno economico.
  • La formazione offerta da questi atenei è all’avanguardia e competitiva.

Quando e come si svolgono i test?

Gli atenei non statali in Italia, ove è possibile frequentare il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia o Odontoiatria e Protesi Dentaria, sono cinque. In ordine cronologico inverso, sono:

  • Saint Camillus University
  • Humanitas University
  • Università Campus Bio-Medico
  • Università Vita-Salute San Raffaele
  • Università Cattolica del Sacro Cuore
Saint Camillus University

L’ateneo è stato attivo da gennaio 2018 e offre la possibilità di studiare Medicina e alcuni corsi nell’ambito delle Professioni Sanitarie. Tutte le informazioni e i requisiti di ammissione possono essere raccolte sul sito ufficiale.

Humanitas University

Il test d’ingresso per cittadini italiani ed europei si svolgerà il mese di febbraio in Italia ed in numerose altre città europee.
La prova è composta da 60 domande da risolversi in 120 minuti, con la seguente ripartizione:

  • 30 domande di pensiero scientifico
  • 30 domande di academic literacy

La valutazione è la stessa delle università statali ossia, la risposta corretta vale 1.5 punti quella sbagliata -0.4 e la risposta non data 0 punti.

Campus Bio-Medico Roma

La prova scritta per il test di ammissione si svolgerà probabilmente verso la fine del mese di agosto.
Il test, con la durata di 2 ore e 30 minuti, consiste in un test di 100 domande a risposta multipla, di cui:

  • 50 domande di logica
  • 15 domande di biologia
  • 15 domande di chimica
  • 15 domande di fisica e matematica
  • 5 domande di cultura generale

La risposta corretta vale 1 punto quella sbagliata -0.2 e la risposta non data 0 punti. Tra le università private di Medicina e Odontoiatria il Campus Bio-Medico è l’unico che offre ai primi 300 candidati classificati di svolgere una prova orale ove il punteggio si aggiunge alla prova scritta.

Università Vita-Salute San Raffaele

La prova di selezione per l’ammissione si svolgerà i primi giorni del mese di marzo. Il test di accesso per Medicina e Chirurgia, composto esclusivamente da domande di ragionamento logico, si compone di 60 domande da svolgersi in 60 minuti.
La risposta corretta vale 1 punto quella sbagliata -0.25 e la risposta non data 0 punti.

Università Cattolica del Sacro Cuore

Il test di ammissione si svolgerà con molta probabilità negli ultimi giorni del mese di marzo. La prova è composta di 120 quesiti da svolgersi in 120 minuti.
Gli argomenti delle domande sono i seguenti:

  • 70 quesiti di ragionamento logico e logico-matematico
  • 10 quesiti di Biologia
  • 10 quesiti di Chimica
  • 10 quesiti di Fisica
  • 5 quesiti di Cultura Generale
  • 5 quesiti di conoscenza della Lingua Inglese
  • 10 quesiti di cultura religiosa
  • Come le altre università private di Medicina e Odontoiatria la risposta corretta vale 1 punto quella sbagliata -0.25 e la risposta non data 0 punti.

I test di ammissione nelle università private di Medicina e Odontoiatria si diversificano da quelli ministeriali, sia per livello di difficoltà che per la tipologia delle domande.

Compila il form per avere maggiori informazioni