Test di Medicina Cattolica

Test di Medicina Cattolica

Le domande per il Test di Medicina Cattolica e gli argomenti principali da studiare.

Eccoci nuovamente ad affrontare una breve panoramica sui concorsi per le università non statali, ossia il test di Medicina Cattolica in lingua italiana. Attualmente non ci sono notizie inerente alla composizione della prova.

Lo scorso anno il test era composta da 120 domande, a cui rispondere in 120 minuti, così suddivise:

  • 70 domande di Ragionamento Logico e Logico-Matematico
  • 10 domande di Biologia
  • 10 domande di Chimica
  • 10 domande di Fisica
  • 5 domande di Cultura Generale
  • 5 domande di conoscenza della Lingua Inglese
  • 10 domande di Cultura Religiosa

Per la valutazione della prova è attribuito un punteggio massimo di 120 (centoventi) punti secondo i seguenti criteri:

  • 1 punto per ogni risposta esatta
  • meno 0,25 punti per ogni risposta errata
  • 0 punti per ogni risposta non data (omessa)

I quesiti di Logica affrontano principalmente argomenti di Problem Solving, Logica visuo-spaziale e Logica argomentativa, mentre quelle in lingua inglese sono di carattere grammaticale.
L’analisi dei quesiti effettuate dai nostri docenti, come per il test di Medicina San Raffaele, ha prodotto un censimento degli argomenti, con le relative sottocategorie, che sono risultate più frequenti durante gli anni. Il risultato finale di questo lavoro ha dimostrato che, per effettuare uno studio efficace gli argomenti come:

  • Logica visuo-spaziale
  • Problem Solving Numerico
  • Logica argomentativa
  • Problem Solving Logico
  • Logica numerica

sono le categorie fondamentali che reggono la struttura del test di Medicina Cattolica da affrontare immediatamente durante lo studio per una preparazione adeguata.

Per dare il massimo durante la prova senza tralasciare nulla, le tipologie delle domande sopracitate sono l’incipit del vostro studio per il test di Medicina Cattolica. Puoi condividere i contenuti con amici, che hanno il tuo stesso obiettivo, e scoprire i nostri piani di studi attivati per le università non statali.

Compila il form per avere maggiori informazioni