Studiare Matematica per i test di ammissione

Studiare Matematica per i test di ammissione

4 segreti preziosi per studiare Matematica e risolvere i quiz ai test di ammissione

Per rispondere correttamente ai quesiti di matematica bisogna rispolverare tutti i quaderni a partire da quelli delle medie a quelli delle superiori? In realtà no, se ne può fare anche a meno perché studiare matematica non significa semplicemente appiccicarsi due formule in testa da utilizzare quel fatidico giorno.

Può essere invece molto più efficace consultare i test degli anni precedenti, ricercare i quesiti di matematica e provare a risolverli. È importante infatti capire quale sia il metodo migliore per affrontare determinati quesiti e farselo proprio. Leggere e rileggere le domande degli anni scorsi permette anche che ci si abitui e si familiarizzi col linguaggio utilizzato nei test che ha delle sottili differenze da quello utilizzato solitamente a scuola.

Può essere utile studiare matematica andando a rivedere esercizi già svolti, riprovandoli da capo per vedere se si è effettivamente capaci di risolverlo dopo averlo ripassato magari alcuni giorni prima. Prendendola per questo verso diventa quasi un gioco, o per lo meno un piccolo svago serale dopo aver studiato per ore e ore concetti di anatomia e di biologia o simili.

Certamente quando si studia matematica non si può pensare di fare prettamente solo esercizi, qualche formula bisognerà anche ripassarla. Visti i test passati risulta fondamentale rivedere le formule del calcolo di aree e volumi, che spesso, se uno se le ricorda, consentono di guadagnare punti facili. Da non dimenticare le proprietà delle potenze, dei logaritmi, i concetti base della geometria analitica, come si risolvono equazioni e disequazioni.

Inoltre, non bisogna trascurare il ripasso delle nozioni base di combinatoria e di probabilità. Ormai su internet o sui libri si trovano delle spiegazioni ben fatte che possono guidare nello studio di questa parte della matematica.

Visita il portale ministeriale dedicato ai corsi con accesso programmato nazionale

Quindi con una matita alla mano e voglia di mettersi alla prova potrete studiare matematica senza sentirlo come un fardello sulle vostre spalle.

  • ★ Compila il form per avere maggiori informazioni ★

  • Accetto ed acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Informazioni

Torna su