Medicina in Lingua Inglese IMAT

Medicina in Lingua Inglese IMAT

Come funziona il test di Medicina in Lingua Inglese IMAT e quali sono gli atenei statali per iscriversi.

Il test di Medicina in Lingua Inglese IMAT (International Medical Admissions Test), è un test a risposta multipla e si svolge nel mese di settembre. La prova è organizzata dal MIUR in collaborazione fino al 2015 con gli esperti del Cambridge English Language Assessment.

La struttura del del test di Medicina in Lingua Inglese IMAT è identica a quella prevista per il test di Medicina-Odontoiatria in italiano, 60 domande con 100 minuti a disposizione per rispondere, ossia:

  • 2 domande di cultura generale
  • 20 domande di ragionamento logico
  • 18 domande di biologia
  • 12 domande di chimica
  • 4 domande di matematica
  • 4 domande di fisica

Le Università Statali che offrono la possibilità di iscriversi al corso di laurea in Medicina in Lingua Inglese IMAT sono:

  • Università degli Studi di Bari
  • Università degli Studi di Bologna
  • Università degli Studi di Milano Statale
  • Università degli Studi di Milano Bicocca
  • Università degli Studi di Napoli Federico II°
  • Università degli Studi di Napoli Vanvitelli
  • Università degli Studi di Pavia
  • Università Sapienza Roma “Policlinico”
  • Università degli Studi di Roma Tor Vergata
  • Università degli Studi di Torino

Il corso di Medicina in Lingua Inglese è attivo anche in atenei privati. Le università private, a differenza degli atenei statali dove il test è unico e nazionale, prevedono date diverse e concorso con caratteristiche particolari. Gli atenei privati sono:

  • Università Vita e Salute San Raffaele (IMD Program)
  • Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma
  • Hunimed – Università Humanitas di Rozzano (Milano)
  • ★ Compila il form per avere maggiori informazioni ★

  • Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, leggi la nostra Privacy Policy.

  • ★ Compila il form per avere maggiori informazioni ★

  • Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, leggi la nostra Privacy Policy.

Torna su