Matematica: insegnarla per i test di ammissione

Insegnare la matematica agli studenti che svolgeranno i test di Medicina e Odontoiatria, Veterinaria e Professioni Sanitarie

La matematica è quella materia che la maggior parte degli studenti considera come una disciplina ostica, fatta di calcoli difficili e lunghi, con simboli strani e incomprensibili. Un docente di fronte ad una classe di giovani che hanno intenzione di superare il test di ingresso per università scientifiche/sanitarie deve quindi cercare di cambiare il verso della corrente delle loro convinzioni, mostrare loro come con facili ragionamenti e pochi passaggi si possa rispondere correttamente anche a quelle quattro domande di matematica, senza scartarle a priori. Insomma deve cercare di far comprendere loro come applicando gli strumenti che la materia mette a disposizione si possano trovare dei risultati interessanti, utili anche per la nostra stessa vita quotidiana.
Un gruppo di studenti che proviene da scuole diverse e con diverse formazioni scolastiche comporta in modo naturale che vi siano nella classe diversi livelli di ragionamento e di padronanza della matematica. Ciò implica che l’insegnante debba riuscire a venire incontro alle caratteristiche di ciascun alunno proponendo esercizi che non siano troppo difficili per chi ha maggiori lacune e allo stesso tempo non annoino chi invece è già piuttosto ben preparato in matematica. Occorre quindi ricercare esempi intriganti, meglio se associati ad un esempio concreto della realtà in modo da sottolineare anche l’utilità della disciplina. Inoltre lasciar loro degli spazi per risolvere esercizi specifici permette ad ognuno di essi di usare la propria testa nello svolgimento, senza farsi influenzare dai compagni, e dà l’opportunità al professore di dare dei consigli più diretti a chi magari fatica di più.
Insegnare a chi ha come sogno nel cassetto l’università, dei piccoli trucchi o delle strategie per rispondere correttamente anche a delle domande di matematica diventa essenziale perché loro possano conquistare dei punteggi in più rispetto a chi invece resta convinto che la matematica non sia stata fatta e resa accessibile per tutti gli esseri umani.

Compila il form per avere maggiori informazioni